Bonifico bancario: IBAN: IT65H0503401012000000007741
c/c postale n° 1031808742 IBAN: IT37L0760101000001031808742

DONA ORA!

Emergenza Siria

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Damasco, emergenza siria, guerra in siria

Amici, grazie per il sostegno!
L’oratorio salesiano di Damasco ha riaperto le porte in occasione della Domenica delle Palme e da allora le attività vanno avanti,fra le mille difficoltà che possono esserci in un Paese in guerra. Il lavoro con i giovani continua, in parallelo alla distribuzione di beni di prima necessità alle famiglie che gravitano intorno alla parrocchia.
Continuate a ricordare i salesiani e gli amici di Damasco, con la preghiera e, se potete, con una piccola donazione!

Cari amici,

ieri leggendo le news delle agenzie di stampa mi si è gelato il sangue leggendo della chiusura dell’oratorio salesiano di Damasco, a causa della situazione drammatica che sta vivendo la capitale siriana in questi giorni di intensi combattimenti. Solo quattro mesi fa eravamo a Damasco, loro ospiti. Rivedo i volti dei giovani che abbiamo conosciuto, dei salesiani della comunità locale, degli adulti che gravitano attorno all’oratorio per i servizi di cucina, pulizia, manutenzione. Ad ottobre erano tutti pieni di speranza per la fragile tregua che c’era in quel periodo e tutti si auguravano che il peggio fosse passato. Purtroppo così non è stato. Se il direttore - don Mounir - e i confratelli dell’oratorio hanno deciso di chiudere la struttura per evitare ulteriori rischi per la vita dei giovani che lo frequentano, significa che la situazione è davvero drammatica. Come dimenticare le lacrime che sgorgavano abbondanti quando ci raccontavano della paura avuta durante i precedenti bombardamenti? Come dimenticare i nomi dei loro familiari che ci venivano da loro descritti prima che una granata o un colpo di mortaio ne facesse scempio? Come dimenticare la grandissima dignità e la fede autentica di queste persone, vittime innocenti, che non si fermavano a piangere sui drammi vissuti, ma erano pronti a raccontarti i sogni e le speranza per il futuro? Come dimenticare? In pochi giorni sono tornati al terrore dei vetri infranti per lo scoppio di ordigni, alla mancanza di corrente elettrica per buona parte della giornata, alla carenza di cibo perché andare a fare la spesa è un rischio… e poi, dove comprare qualcosa? I mercati e i negozi faticano a trovare derrate da vendere perché i trasporti sono quasi del tutto interrotti; le strade sono i luoghi più pericolosi…, senza contare la forte pressione psicologica che la paura alimenta in tutti, compresi i salesiani che non aprono le porte dei cortili ai ragazzi, ma continuano ad accogliere padri e madri di famiglia che vengono a bussare discretamente alla porta per chiedere un aiuto per poter mangiare qualcosa… Noi li sosterremo anche in questi giorni difficili.

Aiutateli anche voi!

Codice progetto: 20291

Giampietro Pettenon

Continua a leggere I salesiani riaprono l'oratorio a Damasco ma la guerra incombe ancora

Tags: emergenza


Missioni Don Bosco Valdocco Onlus

Via Maria Ausiliatrice, 32
10152 - Torino
Italia

Contattaci

Tel. +39 011-3990101
Fax. +39 011-3990195
Email info@missionidonbosco.org
Cod. Fiscale: 97792970010

Orari di apertura

Lunedì - Giovedì
09.00-12.30
14.30-16.30

Venerdì
09.00-14.00