Primo piano di un bambino in Benin

Un gesto che vale una vita per i bambini del Benin

Primo piano di un bambino in Benin

Un gesto che vale una vita per i bambini del Benin

Icona Africa senza testo
Africa e Medio Oriente
Icona Sociale senza testo
Sociale

Il lavoro dei salesiani

Con una popolazione che si stima intorno ai 10 milioni di abitanti il Benin beneficia di un regime democratico e si distingue per la sua stabilità politica. L’economia del Paese è legata a filo doppio con la Nigeria, verso la quale transitano moltissime merci (che rappresentano circa il 20% del PIL), mentre la popolazione vive per la maggior parte di agricoltura e commerci informali.
Malgrado gli sforzi intrapresi dal governo per il rispetto dei diritti dell’infanzia il Benin deve purtroppo fare i conti con il fenomeno dei bambini di strada. In generale, la violenza è ancora molto presente nell’educazione dei bambini, che si tratti di un ambiente familiare o scolastico. Questo che fa sì che molti di loro fuggano dal contesto familiare per trasferirsi nelle grandi città del Benin con l’illusione di ritrovare la libertà e il benessere assenti nel loro contesto di origine.
A Porto Novo i salesiani hanno due missioni, una che si dedica all’amministrazione della parrocchia e l’altra, il Foyer Don Bosco, interamente dedicata all’accoglienza dei bambini più vulnerabili, che vivono in strada, che sono rimasti orfani, che sono abusati o che vengono affidati dalle famiglie a qualcuno che possa insegnargli un mestiere fin dalla più tenera età, che però nella maggior parte dei casi si traduce in schiavitù economica e psicologica.

Il progetto: obiettivo e richiesta​

Il progetto dei salesiani di Foyer Don Bosco si sviluppa nell’arco di un anno (rinnovabile nei casi di più difficile gestione) e rafforza il sostegno che viene dato ai bambini e ai giovani in condizioni difficili attraverso strategie come prevenzione, educazione, protezione e socializzazione.
Una parte fondamentale del programma mira a raggiungere il ricongiungimento famigliare e a fornire gli strumenti necessari ai genitori affinché siano in grado di assumersi le loro responsabilità nei confronti dei figli, adottando comportamenti corretti per la crescita dei bambini in un contesto sano.
Particolare cura – oltre ad accoglienza, educazione, sostegno psicologico e istruzione – viene data al rafforzamento dell’autostima e della capacità da parte dei bambini di sviluppare comportamenti virtuosi che li aiuteranno a distinguere le situazioni di pericolo e ad agire di conseguenza, anche segnalando condizioni di rischio in cui possono incorrere una volta avvenuto il reinserimento in famiglia.
Con 20 € puoi salvare dallo sfruttamento e garantire cibo, protezione e accoglienza per un mese a un bambino di strada, orfano o abbandonato, con 60 € i bambini beneficiati saranno 3, con 180 € assicuri a un bambino svantaggiato libri, materiale scolastico, istruzione per sei mesi, portandolo via dalla strada. Grazie per la tua solidarietà!

PAESE

Icona Africa senza testo
BENIN – PORTO NOVO

AREA TEMATICA

Icona Sociale senza testo
Sociale

BENEFICIARI

194 BAMBINI E RAGAZZI

CODICE PROGETTO

25662
Codice Progetto 25662

RICEVI I NOSTRI MESSAGGI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Nome(Obbligatorio)
Hidden
Consenso mail
Hidden
Consenso generico
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.