Bambini della missione salesiana di Negombo

Crescere nell’accoglienza

Bambini della missione salesiana di Negombo

Crescere nell’accoglienza

Icona Asia e Oceania senza testo
Asia e Oceania
Icona Sociale senza testo
Sociale

Il contesto

Uswetakeiyawa è un piccolo villaggio vicino a Negombo, uno dei maggiori centri commerciali del paese. L’area ospita una vasta popolazione bilingue (singalese/tamil) con una maggioranza di cattolici ed è nota per le sue lunghe spiagge e l’industria della pesca. La maggior parte di queste famiglie di pescatori sono molto povere e svolgono un lavoro stagionale; vanno a pescare in luoghi lontani, lasciando i figli incustoditi. Questi minori, che sono per lo più nella fascia di età tra i 7 e i 16 anni, crescono abbandonati a se stessi e iniziano ad essere vittime di tossicodipendenza e abusi sessuali fin da piccoli. Di conseguenza, il tasso di abbandono scolastico è cresciuto in modo allarmante, superando il 53%.  La recente crisi politica che ha investito il paese è infatti solo l’ultimo dei problemi in ordine di tempo che aggravano una situazione già drammatica per la popolazione.

Il Bosco Sevana, una casa-famiglia gestita dai missionari salesiani, è stata costruita e avviata nel 1996 come centro di riabilitazione per i ragazzi vittime di abusi sessuali. Dopo aver contrastato efficacemente il tasso di abuso minorile del distretto, i salesiani hanno convertito il Bosco Sevana in una casa per ragazzi dove i più poveri, emarginati e vulnerabili come i bambini di strada, orfani, semi-orfani vengono accolti e guidati a diventare cittadini responsabili.

Il progetto: obiettivo e budget

Questo progetto mira a sostenere le spese di gestione del Bosco Sevana – Don Bosco Children’s Home for Boys. Attualmente la casa ospita 30 bambini in condizione di vulnerabilità. Negli anni l’attività è riuscita a sostenersi grazie alla generosità di persone e organizzazioni locali, ma a causa dell’attuale crisi economica dell’isola le spese non sono più sostenibili e i missionari ci hanno chiesto un ulteriore aiuto per creare un futuro migliore per i ragazzi che si trovano sotto la protezione di Don Bosco.

Grazie a questo progetto i ragazzi verranno nutriti con cibo sano scongiurando i danni della malnutrizione e potranno frequentare la vicina scuola statale con il supporto dei salesiani attraverso lezioni serali – aperte anche ai bambini del quartiere – che saranno tenute da insegnanti qualificati sia dal punto di vista didattico che psicologico.

Gli ospiti del Bosco Sevana potranno continuare a crescere in un ambiente familiare protetto, frequentando la scuola e godendosi momenti di sport e gioco come tutti i bambini del mondo.

Per garantire il cibo a ogni singolo bambino per un anno occorrono circa 300 €, con 1000 € i missionari saranno in grado di acquistare annualmente le medicine necessarie per tutti e 30 i bambini. Aiutaci ad aiutare!

PAESE

Icona Asia e Oceania senza testo
SRI LANKA – USWETAKEIYAWA

AREA TEMATICA

Icona Sociale senza testo
Sociale

BENEFICIARI

30 BAMBINI ORFANI

CODICE PROGETTO

26393
Codice Progetto 26393

RICEVI I NOSTRI MESSAGGI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Nome(Obbligatorio)
Hidden
Consenso mail
Hidden
Consenso generico
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.