Ragazzi di Bibile

Doniamo speranza ai giovani di Bibile

Ragazzi di Bibile

Doniamo speranza ai giovani di Bibile

Icona Asia e Oceania senza testo
Asia e Oceania
Icona Sociale senza testo
Sociale

Uva, provincia rurale dello Sri Lanka, devastata dalla crisi

Bibile è una città della provincia di Uva, una zona molto rurale, una delle aree più povere dello Sri Lanka. Qui si trovano molte piantagioni di gomma e di tè dove lavorano migliaia di persone costrette a vivere in case poco dignitose, senza privacy. I proprietari terrieri sfruttano i propri lavoratori pagando loro stipendi irrisori, fanno in modo che i braccianti rimangano poveri, in modo che i loro figli non possano essere istruiti e che abbiano braccianti ignoranti per gli anni a venire. Senza istruzione e senza opportunità di lavoro, i giovani tendono a migrare verso la capitale alla ricerca di un impiego, sono costretti a commettere piccoli furti poiché è l’unico modo possibile per guadagnare una somma di denaro sufficiente per sfamare la famiglia e se stessi. Spesso devono abbandonare gli studi per occuparsi dei fratelli minori, essendo entrambi i genitori impegnati a lavorare nei campi. A questo si aggiungono le scarse infrastrutture delle scuole, i trasporti pubblici carenti, la mancanza di insegnanti, di corsi di recupero e di sostegno allo studio. L’attuale crisi economica del paese, definita la peggiore degli ultimi settant’anni, sta aggravando la situazione, una cosa che un anno fa costava 100 rupie, oggi costa 170 rupie.

Materassi, cuscini e biancheria per il nuovo dormitorio

I salesiani sono presenti sul territorio con il Centro Don Bosco di Bibile che si trova in un quartiere costituito principalmente da lavoratori agricoli che lottano quotidianamente per la sopravvivenza, dove le famiglie vivono in case di fortuna e pericolanti e non esiste un ambiente favorevole allo studio. Il Centro, una casa di accoglienza per giovani vulnerabili, orfani e a rischio della zona, organizza percorsi di sostegno allo studio e da due anni sta iniziando a toccare con mano risultati molto incoraggianti: miglioramento del rendimento scolastico, della conoscenza della lingua inglese, dell’alfabetizzazione informatica, oltre che nel gioco, nella musica e nelle arti. Alcuni ragazzi che vivevano in situazioni familiari più vulnerabili sono stati accolti nel Centro offrendo loro vitto e alloggio e la possibilità di continuare gli studi nelle scuole più vicine. È stato creato un ambiente favorevole allo studio e al gioco, predisposta un’atmosfera di rispetto e dignità. Questa esperienza ha dimostrato la necessità di far crescere le strutture e ospitare un maggior numero di bambini e adolescenti bisognosi.
Per questo l’anno scorso abbiamo deciso finanziare la realizzazione di un nuovo dormitorio e una sala studio per 30 giovani! Oggi, data la crescita esorbitante dei prezzi, ci chiedono un aiuto per attrezzarlo: hanno bisogno di doghe, materassi, cuscini e biancheria da letto. Garantire agli studenti un ambiente accogliente, piacevole e sicuro è il minimo che possiamo fare: i ragazzi saranno accolti in uno spazio adatto alla loro formazione integrale, in linea con il sistema preventivo di Don Bosco. Sosteniamoli!

PAESE

Icona Asia e Oceania senza testo
SRI LANKA – BIBILE

AREA TEMATICA

Icona Sociale senza testo
Sociale

BENEFICIARI

30 GIOVANI E LE RISPETTIVE FAMIGLIE

CODICE PROGETTO

26072
Codice Progetto 26072

RICEVI I NOSTRI MESSAGGI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Nome(Obbligatorio)
Hidden
Consenso mail
Hidden
Consenso generico
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.