Una panda per il Madagascar

La Fiat Panda 4×4, immatricolata nell’anno del centenario di Don Bosco (1988) e restaurata integralmente dagli allievi dei corsi di Meccanica Autoveicolare e Carrozzeria del Centro di Formazione Professionale di Rebaudengo, a Torino è pronta per l’asta! 
Il giorno dopo la festa di Maria Ausiliatrice i ragazzi l’hanno presentata alle persone coinvolte nell’iniziativa – artigiani, imprenditori, rappresentanti delle istituzioni del territorio e al nostro procuratore, don Daniel Antúnez. Sì, perché il ricavato dell’asta, curata da “Aste Bolaffi” di Torino, è destinato a sostenere la scuola professionale Clairvaux, di Ivato, cittadina a 15 km dalla capitale del Madagascar Antananarivo, dove il salesiano don Erminio De Santis si affida alla Provvidenza per offrire alfabetizzazione e formazione professionale a oltre 400 ragazzi di strada o a rischio.

È una bella espressione di economia di comunione” ha commentato don Daniel Antúnez, presidente di Missioni Don Bosco. Quando il mondo della formazione professionale si mette in diretto contatto con le iniziative promosse per prendersi cura dei più fragili, il risultato non può che essere strabiliante e allo stesso tempo estremamente formativo. È il caso di questo progetto, “Panda 4 Mission”, realizzato con il supporto dell’associazione “Torino Heritage”, un’associazione che promuove la cultura automobilistica attraverso la cura delle auto d’epoca.

Contestualmente, il progetto si è sviluppato intorno alla rinascita di una Panda d’epoca. I giovani del CFP Rebaudengo, a stretto contatto con i loro formatori e con il supporto di aziende del settore hanno avuto l’opportunità di restaurare completamente l’autovettura, mettendo a punto quanto appreso nei rispettivi percorsi formativi. Gli interni della vettura sono stati sviluppati sulla base di bozzetti ideati dai ragazzi del primo anno di corso e visionati dal cavalier Giorgetto Giugiaro, il designer che inventò la Panda nel 1980, il quale ha scelto quello da applicare su questo pezzo unico.

Il momento atteso dello svelamento dell’auto da parte dei formatori che hanno coordinato il restauro è stato accompagnato dalla benedizione dei presenti da parte di don Mancini, che ha sottolineato l’importanza che i mezzi di trasporto assumono “anche per avvicinare fra loro le persone dal punto di vista della solidarietà”, che in questo caso riguarda gli allievi di una scuola di un altro continente.
Don Leonardo Mancini, superiore dell’Ispettoria di Piemonte e Valle d’Aosta, èsalito alla guida dell’auto con la quale ha compiuto un giro inaugurale nel cortile del Rebaudengo.

Nei prossimi giorni la “Panda 4 Mission” affronterà Torino per arrivare presso il centro di Aste Bolaffi . Vi aspettiamo al Toolbox in via Egeo 18 a Torino giovedì 9/06 ore 18.30 per l’evento di inaugurazione, un’occasione per brindare insieme con un drink di benvenuto e dei pasticcini. L’asta effettiva sarà il giorno seguente, venerdì 10/06 ore 15.00 sempre al Toolbox, accorrete numerosi!

Having Computer issues?

Get Free Diagnostic and Estimate From Computer Specialist!

RICEVI I NOSTRI MESSAGGI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Nome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.