donaora
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su instagram

Palabek - Uganda

Un rifugio sicuro lontano dalla guerra

Bimbi sud sudanesi nel campo profughi di Palabek


Il campo profughi di Palabek

Anche se sui media internazionali sembrano averla dimenticata, in Sud Sudan si combatte dal 2013 una guerra civile che ha causato la morte di decine di migliaia di persone e l’esodo di circa 4 milioni di sudsudanesi, costretti a cercare rifugio nei Paesi vicini. Il governo ugandese ha risposto con generosità alla crisi umanitaria offrendo ospitalità, un appezzamento di terra, sementi e attrezzi per dare alle persone la possibilità di autosostenersi. Purtroppo questo sostegno copre solo il 17% di quanto necessario. Per questa ragione i Salesiani hanno deciso di dare il loro contributo nel campo profughi di Palabek, nel nord dell'Uganda: un insediamento di 400 chilometri quadrati che ospita circa 40.000 rifugiati. Tra le innumerevoli necessità da soddisfare, i missionari hanno scelto di dare priorità all’educazione dei bambini, alla formazione professionale dei giovani e all’avvio di attività che permettano ai rifugiati di avere un’entrata e migliorare la loro condizione di vita.


L’educazione dei bambini

Garantire l’istruzione anche ai più piccoli in un contesto di precarietà qual è il campo profughi è estremamente importante. Grazie a questo progetto sarà possibile assicurare il materiale didattico alle scuole materne, un pasto quotidiano a 600 bambini per 2 anni e un’educazione di qualità grazie alla formazione di 15 insegnanti.


La formazione dei giovani

Il progetto prevede la costruzione di un centro di formazione professionale con corsi e laboratori di agricoltura, falegnameria, costruzione, installazione e manutenzione pannelli solari, sartoria, parrucchiere e meccanica moto. I 1500 studenti coinvolti nei corsi non formali riceveranno anche un pasto al giorno.


Le attività generatrici di reddito

Per allargare lo sguardo a tutta la comunità, migliorando la convivenza tra i rifugiati e la popolazione locale ospitante, e garantire a tutti condizioni di vita più degne saranno organizzati 20 gruppi di risparmio e prestito per avviare, dopo un’opportuna formazione, la propria attività generatrice di reddito, come la coltivazione, la produzione di artigianato, l’allevamento di polli.

Il progetto prevede inoltre la costruzione di una residenza per i missionari salesiani che operano all’interno del campo profughi, corsi di gestione e risoluzione dei conflitti per i leader di comunità, attività ludiche per intrattenere i giovani attraverso la danza, il teatro, la musica, lo sport


Budget

Missioni Don Bosco, insieme ad altri enti salesiani e ad altre collaborazioni esterne, partecipa alla realizzazione di un progetto importante per i bambini, i giovani, le famiglie del campo profughi di Palabek. Con il tuo aiuto possiamo assicurare a un bambino della scuola materna il materiale necessario (sapone, dentifricio, spazzolino, ciabatte, penne, libri) con 25 euro; garantire un pasto a un giovane studente per 1 anno con 35 euro; provvedere alla formazione di un’insegnante della scuola materna con 300 euro. Per completare la costruzione del centro professionale che è già stata avviata, occorrono 25.000 euro, e ogni piccola goccia ci aiuterà ad arrivare all’obiettivo finale. Per rifornire di materiale i laboratori occorrono 15.000 euro: con 10 euro puoi offrire il materiale per uno studente del centro di formazione professionale per un anno. Grazie per il sostegno che puoi offrire.


Codice progetto: 23718

bottone dona ora


Missioni Don Bosco al concerto di Natale 2018 in Vaticano. Scopri l'evento!




Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza.
Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per l’educazione e la formazione ci permette di coordinare al meglio la nostra attività di diffusione dell’istruzione e della crescita scolastica dei giovani più svantaggiati. Le offerte raccolte in questo fondo ci permettono di investire nel lungo periodo le nostre risorse per i giovani seguiti nelle missioni di don Bosco. L’educazione è la nostra prima missione. All’alfabetizzazione e alla formazione di ogni giovane vanno molte delle nostre risorse per creare un futuro migliore. A partire da oggi.


Missioni Don Bosco Valdocco Onlus

Via Maria Ausiliatrice, 32
10152 - Torino
Italia

Contattaci

Tel. +39 011-3990101
Fax. +39 011-3990195
Email info@missionidonbosco.org
Cod. Fiscale: 97792970010

Orari di apertura

Lunedì - Giovedì
09.00-12.30
14.30-16.30

Venerdì
09.00-14.00